sabato 10 giugno 2017

Mi piaceVedi altre reazioni
Commenta
Commenti
Lillo Taverna e d'improvviaso stasera esplose il rosso fra arcate vetuste, fra ninfe danzanti, fra sogni neppur lussuriosi, e lei imperiosa divina esplosiva persino garrula, come una novella Saffo nel tiaso delle sue fanciulle in fiore, come ad insegnare loro l'amore, il piacere, il bacio fra loro. Dionisiaca, poco apollinea e per scena se occore fors'anche oscena. Grande grande grande Patrizia. Ha mille sogni, ha memoria lontana, ha sgomenti, apprensioni, dolori, ma anche amori direi l'amore. La Masi recita non recitando, vivendo, obliando, femminilmente altera, dolce e pure in fondo ironica per dirompente intelligenza, per saggia compostezza. Ella è teatro, il teatro. E noi incantati plaudiamo. Diremmo prafrasando il suo Garcia Lorca: " Patriziaè à un potere e non un agire, è un lottare e non un pensare" ; 'questione di sangue, di antichissima cultura, di creazione in atto. E' lo spirito della terra ... da non condondersi con il demonio teologoco del dubbio, né col diavolo cattolico, distruttore, quasi ebete.'
stasera esplose il rosso fra arcate vetuste, fra ninfe danzanti, fra sogni neppur lussuriosi, e lei imperiosa divina esplosiva persino garrula, come una novella Saffo nel tiaso delle sue fanciulle in fiore, come ad insegnare loro l'amore, il piacere, il bacio fra loro. Dionisiaca, poco apollinea e per scena se occore fors'anche oscena. Grande grande grande Patrizia. Ha mille sogni, ha memoria lontana, ha sgomenti, apprensioni, dolori, ma anche amori direi l'amore. La Masi recita non recitando, vivendo, obliando, femminilmente altera, dolce e pure in fondo ironica per dirompente intelligenza, per saggia compostezza. Ella è teatro, il teatro. E noi incantati plaudiamo. Diremmo prafrasando il suo Garcia Lorca: " Patriziaè à un potere e non un agire, è un lottare e non un pensare" ; 'questione di sangue, di antichissima cultura, di creazione in atto. E' lo spirito della terra ...  da non condondersi con il demonio teologoco del dubbio, né col diavolo cattolico, distruttore, quasi ebete.'

venerdì 9 giugno 2017

lunedì 10 agosto 2015

il preservativo di Poggio Poponesco (Fiamignano)


 
Sono anni che predichiamo che scriviamo che pretendiamo il massimo rispetto del villaggio medievale di POGGIOPOPONESCO- Ero entrato in simpatia e in collaborazione col blog di Alvaro Calabrese QUELLI DEL CICOLANO. Mi avevano nominato persino AMINISTRATORE e poi a causa di un fetido trasporto carnezziere di una pala secentesca di Santa Lucia mi hanno maleducatamente cacciato via dal blog togliendomi anche ogni possibilità di dialogo, di spiegazione e non certo di giustificazione (visto che non avevo nulla da giustificare con buona pace del carnezziere di Fiamignano). In quel blog avevo appreso l'ignominia del preservativo con cui hanno incappucciato l'importante pagus medievale.

Sono stato sul posto e ho potuto fotografare questo cartello di legge.

Di legge si fa per dire visto che nulla dice su quanto obbligo di legge.

Vi sta scritto solo che trattasi di un PROGETTO.

Obbligatorio illustrare dati, autorizzazioni, responsabili di quel PROGETTO.





Niente di tutto questo: sopra una sfilza di stemmi ed emblemi di egemoni enti pubblici e sotto solo la specifica che il progetto era stato cofinanziato dalla Comunità Europea per difesa della superstrada che si snoda lontano laggiù nel lungo avvallamento del Lago Salto.

Da inorridire. I beni cultuali non hanno niente da dire? la Forestale, fin quando c'è, non ha niente da osservare? Gli uffici tecnici del Comune ignorano?

I carabinieri di Fiamignano girano in lungo e in largo e penso che pensino che codeste cose archeologiche e culturali non sono di loro "competenza" e girano al largo.

Calogero Taverna
Contra Omnia Racalmuto
...per mestiere spiego bene agli altri quello che per me non comprendo.

giovedì 11 dicembre 2014


iliade - le cicale

 
 
 
 
 
 
 
 

 
Sedeano - gli anziani . presso le porte Scee;
per la vecchiaia avevano smesso la guerra, ma parlatori
nobili erano, simili alle cicale, che in mezzo al bosco
stando sopra una pianta. mandano voce fiorita.
 
 
[Il cieco Omero scrisse questi versi per me. O caglio bovino, agghindatoti come Iratus Procreator, saprai mai cogliere la sottigliezza di questo mio dire?]  
 
 


 
Una pischerla mistica e pudica se n'è ita dal mio diario. Per fortuna ben tre maschi nerboruti colti ed anche simpatici sono subentrati.
Pare che per il mio inveire contro le anime belle di fattura cattolica costoro si siano molto irate: indigesto loro il mio affenrderle in difesa del loro effimero mostro nomato Riina.
L'avere ricordato l'evangelico Marco l'han presa come indebita e strumentale invasione di campo catecuminale.
Bene: mi rivolgo anche alla Bindi e se non ho capito male anche all' ondivago prete Ciotti. Recita l'art. 27 della costituzione: "La responsabilità penale è personale". Come dire che per me Berlusconi non deve pagare per i dividend wasching di Confalonieri. E continua: "Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato".
La certezza della pena è auspicabile, - ma LA VORREI PIù CHE ALTRO EQUA, NON COMMINATA PER UNA AUTOCALUNNIA ESTORTA A PRO' DELL'ANTIMAFIA.
SUCCEDE, SUCCEDE.
E' SENSO UMANITARIO FAR PASSARE GLI ULTIMI ISTANTI DELLA SUA VITA A RIINA A CASA SUA,
ANCHE PER RISPARMIARE SPESE DI DEGENZA allo Stato e soprattutto evitare agli aguzzini di Opera i fastidi dell'inchiesta giudiziaria che certamente seguono se Riina muore nelle allucinanti gabbie umane di quel carcere super duro. Se non mi credete informatevi.

Diomede al Mutuo Soccorso

Diomede al Mutuo Soccorso
 
 
 
 
 
 
Lillo Taverna Il prefetto Diomede, quello celebre della triade inquisitoria contro le infiltazioni petrottiane, degna di una sua alta visita - personaggio che più alto non si può più alto del giornalista Picone e del sindaco Messna, ormai assente ingiustificato in tutto - l'attuale circolo 'ricreativo' denominato Mutuo Soccorso. Abilmente Totò Chiarelli che qui vedete l'ha fatto risorgere a nuova e popolosa vita, quando stava per collassare a causa di certi rigori demarchiani.
Lillo Taverna Totò Chiarelli è mio grande amico ma non se la sente di rettificare la pacchiana data di nascita del suo Circolo. L'iroso Matteliano non permette. Il circolo del Mutuo Soccorso di Racalmuto deve restare dono della Befana (i Matrona) del 1873. Eppure osta l'Archivio di Stato di Agrigento che bene conserva le carte dei 'partiti avanzati' 18 - 26 - 9 del tempo. In verità il Mutuo Soccorsi come nucleo originario risale al 24 novembre del 1872. [quest'anno a Novembre dunque il 145° Genetliaco un po' meno antico del Circolo Unione ma con storia e riflesso della veridica vita racalmutese molto più sapidi, da commemorare solennemente a mio parere e desiderio].
Come perché dove? Ci soccorre nientemeno Eugenio Napoleone Messana a pag. 273 delle sue settarie e familiaristiche memorie: " Calogero Savatteri, Federico Campanella, Viola Natale e Lorenzo Viviani [....] costituirono la 'SOCIETA' OPERAIA DEL MUTUO SOCCORSO COL MOTTO - mutuo soccorso - istruzione e lavoìro, con 'lo scopo dell'associazione degli operai di Racalmuto per l'unione, l'affratellamento di tutte le classi operaie ed artistiche affinché riunite in unica famiglia potessero scambievolmente soccorrersi, tanto materialmente che moralmente''.
E questo quando? ma il 24 novembre 1872! Dove? nello studio notarile del grammassone Calogero Savatteri. Una simpatica mistura dunque di filantropa massoneria e di novello spirito marxista, spirito insufflato ma molto fuggevolmente dal compagno Lorenzo Viviani, 'schedato dalla polizia come civile tendente al comunismo'.
Ma l'astuto don Gaspare Matrona subdora il pericolo sovversivo e subito se ne appropria il 6 gennaio 1873. Altra cosa, altra vicenda atlra involuzione, preludi di un turbinio suscutato dall'alternarsi di sofferenze e insofferenze del sagace ma incostante popolo di Racalmuto, prima di venire pietrificato da Sciascia, come plebe incoerente della sua letteraria Regalpetra.









 















giovedì 8 giugno 2017

Elenco aggiornato dei Soci Ordinari della Società

  1. AGATI SALVATORE
  2. AGRO’ CARMELO
  3. AGRO’ SALVATORE
  4. ALAIMO CALOGERO
  5. ALAIMO EDUARDO (1969)
  6. ALAIMO EDUARDO (1973)
  7. ALAIMO LUIGI
  8. ALAIMO SALVATORE
  9. ALESSI ALFONSO
  10. ALESSI ANGELO
  11. ALFANO BURRUANO GIROLAMO
  12. AMATO NICOLO’
  13. AQUINO ANGELO
  14. BORSELLINO DOMENICO
  15. BORSELLINO FRANCESCO
  16. BORSELLINO GIOVANNI
  17. BRUCCULERI CALOGERO*
  18. BRUCCULERI GIUSEPPE 1948
  19. BRUCCULERI GIUSEPPE 1922*
  20. BUFALINO MARANELLA ANGELO
  21. BUSCARINO CALOGERO
  22. BUSUITO CALOGERO
  23. CALTAGIRONE FORTUNATO
  24. CAMPANELLA ANGELO
  25. CAMPANELLA CALOGERO
  26. CAMPANELLA CARMELO
  27. CAMPANELLA GIOVANNI
  28. CAMPANELLA GIUSEPPE
  29. CAMPANELLA SALVATORE
  30. CANICATTI’ LUIGI
  31. CANICATTI’ ROSARIO
  32. CAPITANO GIUSEPPE
  33. CAPITANO LUIGI
  34. CAPITANO VINCENZO
  35. CAPOBIANCO CARMELO
  36. CARAVASSO CALOGERO
  37. CASODINO GREGORIO
  38. CASTELLANO SALVATORE
  39. CASTELLI GASPARE MATTEO
  40. CASTIGLIONE CALOGERO
  41. CHIARELLI BIAGIO LUIGI
  42. CHIARELLI CALOGERO
  43. CHIARELLI EDUARDO
  44. CHIARELLI ORAZIO
  45. CHIARELLI SALVATORE
  46. CHIAZZESE ALFONSO
  47. CICERO IGNAZIO
  48. CIMINO CARMELO
  49. CINO CALOGERO
  50. CINO CARMELO
  51. CINO EDUARDO
  52. CINO NICOLO’ SALVATORE
  53. CINO SALVATORE
  54. CIPOLLA GERLANDO
  55. COLLURA BENITO
  56. COLLURA CALOGERO (1951)
  57. COLLURA CALOGERO (1952)
  58. COLLURA CALOGERO (1934)
  59. COLLURA CARMELO
  60. CONTI NATALE
  61. CONTI VINCENZO
  62. CURTO ANGELO
  63. CURTO GIUSEPPE*
  64. CURTO NICOLO’
  65. CURTO PIETRO
  66. CURTO SALVATORE
  67. CUTAIA CALOGERO
  68. DESTRO ALFONSO
  69. DI FALCO GIUSEPPE
  70. DI MARCO BENIAMINO
  71. DI MARCO FRANCESCO
  72. DI MARCO GIOVANNI
  73. DI NARO LUIGI
  74. DI RAIMONDO FILIPPO
  75. EMMANUELE SALVATORE
  76. ESPOSTO CALOGERO
  77. ESPOSTO GIUSEPPE
  78. FALCO CALOGERO
  79. FALCO GIUSEPPE
  80. FALCO SALVATORE (CELIBE)
  81. FALCO SALVATORE (CONIUGATO)
  82. FALCO VINCENZO
  83. FALLETTA CALOGERO
  84. FARRAUTO SALVATORE
  85. GAGLIARDO ANGELO
  86. GAGLIARDO LUIGI
  87. GIUDICE DIEGO
  88. GRILLO VITO GIUSEPPE
  89. GUAGLIANO CALOGERO
  90. GUAGLIANO GIUSEPPE
  91. GUELI CARMELO
  92. GUELI IGNAZIO
  93. LAURICELLA ANGELO
  94. LAURICELLA ANTONIO (1958)
  95. LAURICELLA ANTONIO (1939)
  96. LAURICELLA GAETANO
  97. LAURICELLA SALVATORE
  98. LEONE BIAGIO
  99. LEONE NICOLO’
  100. LICATA GIUSEPPE
  101. LICATA SALVATORE
  102. LICATA RICOTTONE CALOGERO
  103. LO GIUDICE SALVATORE
  104. MACALUSO CALOGERO (01/11/1947)
  105. MACALUSO CALOGERO (6/1/1947)
  106. MACALUSO ERMINIO
  107. MACALUSO GIUSEPPE
  108. MACALUSO SALVATORE
  109. MACALUSO VITTORIO
  110. MANCUSO ALFONSO
  111. MANTA NICOLO’
  112. MANTA SALVATORE
  113. MARCHESE ANTONIO
  114. MARCHESE CALOGERO
  115. MATTALIANO FERDINANDO
  116. MATTELIANO ANDREA
  117. MATTELIANO SALVATORE (1937)
  118. MATTELIANO SALVATORE (1970)
  119. MATTELIANO STEFANO
  120. MATTELIANO VINCENZO
  121. MATTINA ANGELO*
  122. MATTINA GAETANO
  123. MATTINA GIUSEPPE (8/1944)
  124. MATTINA GIUSEPPE (1/1944)
  125. MATTINA GIUSEPPE (11/1942)
  126. MATTINA GIUSEPPE (1954)
  127. MATTINA SALVATORE
  128. MERULLA GAETANO
  129. MERULLA VINCENZO
  130. MESSANA CALOGERO
  131. MESSINA CALOGERO
  132. MICCICHE’ NICOLO’
  133. MILIOTO SALVATORE
  134. MORGANTE SALVATORE
  135. MORGANTE VINCENZO
  136. MORREALE CALOGERO
  137. MULE’ CALOGERO
  138. MULE’ EUGENIO
  139. MULE’ GIOACCHINO
  140. MULE’ GIOVANNI
  141. NALBONE CALOGERO
  142. NALBONE RAFFAELE
  143. NALBONE VITTORIO
  144. OBISO ANTONIO
  145. PAPARONE SALVATORE (CELIBE)
  146. PAPARONE SALVATORE (CONIUGATO)
  147. PARALDO SALVATORE
  148. PARISI CALOGERO
  149. PARISI GIACOMO
  150. PASSALACQUA FRANCESCO
  151. PENZILLO LUIGI
  152. PETRUZZELLA GIOVANNI
  153. PITRUZZELLA NICOLO’
  154. PIAZZA CARMELO
  155. PICONE CHIODO LUIGI
  156. PICONE SALVATORE (CELIBE)
  157. PICONE SALVATORE (CONIUGATO)
  158. POMO GIANCARLO
  159. POLIFEMO SALVATORE
  160. PRESTI VINCENZO
  161. PUMA ANGELO
  162. PUMA ANTONINO
  163. RIZZO CALOGERO*
  164. RIZZO MARIO
  165. RIZZO PIETRO
  166. ROMANO CALOGERO*
  167. ROMANO CALOGERO LUIGI
  168. ROMANO SERGIO
  169. RUGGIERI ANGELO
  170. RUGGIERI PASQUALE
  171. SACCOMANDO GIACOMO (1995)
  172. SACCOMANDO GIACOMO (1934)
  173. SACCOMANDO BRUNO PAOLO
  174. SACCOMANDO SALVATORE
  175. SACCOMANDO SALVATORE ROBERTO
  176. SALEMI CALOGERO
  177. SALVO DIEGO
  178. SALVO GIUSEPPE
  179. SALVO IGNAZIO CALOGERO
  180. SALVO MAURIZIO
  181. SANTANGELO SALVATORE
  182. SARDO EUGENIO
  183. SARDO SALVATORE
  184. SBALANCA GIUSEPPE
  185. SCHILLACI VENTURA GIUSEPPE
  186. SCIBETTA GIACOMO
  187. SCIME’ ANDREA
  188. SCIME’ CARMELO
  189. SFERRAZZA VINCENZO (1948)
  190. SFERRAZZA VINCENZO (1951)
  191. SPANO’ BENITO
  192. SPANO’ EDUARDO
  193. TABONE SALVATORE
  194. TAPPARELLI FILIPPO
  195. TAPPARELLI SALVATORE
  196. TAPPARELLO GIOVANNI
  197. TAPPARELLO SALVATORE
  198. TAVERNA CALOGERO
  199. TAVERNA GIACOMO
  200. TAVERNA GIUSEPPE*
  201. VITELLO VINCENZO
  202. VOLPE VINCENZO

Elenco aggiornato dei Soci Ordinari della Società

  1. AGATI SALVATORE
  2. AGRO’ CARMELO
  3. AGRO’ SALVATORE
  4. ALAIMO CALOGERO
  5. ALAIMO EDUARDO (1969)
  6. ALAIMO EDUARDO (1973)
  7. ALAIMO LUIGI
  8. ALAIMO SALVATORE
  9. ALESSI ALFONSO
  10. ALESSI ANGELO
  11. ALFANO BURRUANO GIROLAMO
  12. AMATO NICOLO’
  13. AQUINO ANGELO
  14. BORSELLINO DOMENICO
  15. BORSELLINO FRANCESCO
  16. BORSELLINO GIOVANNI
  17. BRUCCULERI CALOGERO*
  18. BRUCCULERI GIUSEPPE 1948
  19. BRUCCULERI GIUSEPPE 1922*
  20. BUFALINO MARANELLA ANGELO
  21. BUSCARINO CALOGERO
  22. BUSUITO CALOGERO
  23. CALTAGIRONE FORTUNATO
  24. CAMPANELLA ANGELO
  25. CAMPANELLA CALOGERO
  26. CAMPANELLA CARMELO
  27. CAMPANELLA GIOVANNI
  28. CAMPANELLA GIUSEPPE
  29. CAMPANELLA SALVATORE
  30. CANICATTI’ LUIGI
  31. CANICATTI’ ROSARIO
  32. CAPITANO GIUSEPPE
  33. CAPITANO LUIGI
  34. CAPITANO VINCENZO
  35. CAPOBIANCO CARMELO
  36. CARAVASSO CALOGERO
  37. CASODINO GREGORIO
  38. CASTELLANO SALVATORE
  39. CASTELLI GASPARE MATTEO
  40. CASTIGLIONE CALOGERO
  41. CHIARELLI BIAGIO LUIGI
  42. CHIARELLI CALOGERO
  43. CHIARELLI EDUARDO
  44. CHIARELLI ORAZIO
  45. CHIARELLI SALVATORE
  46. CHIAZZESE ALFONSO
  47. CICERO IGNAZIO
  48. CIMINO CARMELO
  49. CINO CALOGERO
  50. CINO CARMELO
  51. CINO EDUARDO
  52. CINO NICOLO’ SALVATORE
  53. CINO SALVATORE
  54. CIPOLLA GERLANDO
  55. COLLURA BENITO
  56. COLLURA CALOGERO (1951)
  57. COLLURA CALOGERO (1952)
  58. COLLURA CALOGERO (1934)
  59. COLLURA CARMELO
  60. CONTI NATALE
  61. CONTI VINCENZO
  62. CURTO ANGELO
  63. CURTO GIUSEPPE*
  64. CURTO NICOLO’
  65. CURTO PIETRO
  66. CURTO SALVATORE
  67. CUTAIA CALOGERO
  68. DESTRO ALFONSO
  69. DI FALCO GIUSEPPE
  70. DI MARCO BENIAMINO
  71. DI MARCO FRANCESCO
  72. DI MARCO GIOVANNI
  73. DI NARO LUIGI
  74. DI RAIMONDO FILIPPO
  75. EMMANUELE SALVATORE
  76. ESPOSTO CALOGERO
  77. ESPOSTO GIUSEPPE
  78. FALCO CALOGERO
  79. FALCO GIUSEPPE
  80. FALCO SALVATORE (CELIBE)
  81. FALCO SALVATORE (CONIUGATO)
  82. FALCO VINCENZO
  83. FALLETTA CALOGERO
  84. FARRAUTO SALVATORE
  85. GAGLIARDO ANGELO
  86. GAGLIARDO LUIGI
  87. GIUDICE DIEGO
  88. GRILLO VITO GIUSEPPE
  89. GUAGLIANO CALOGERO
  90. GUAGLIANO GIUSEPPE
  91. GUELI CARMELO
  92. GUELI IGNAZIO
  93. LAURICELLA ANGELO
  94. LAURICELLA ANTONIO (1958)
  95. LAURICELLA ANTONIO (1939)
  96. LAURICELLA GAETANO
  97. LAURICELLA SALVATORE
  98. LEONE BIAGIO
  99. LEONE NICOLO’
  100. LICATA GIUSEPPE
  101. LICATA SALVATORE
  102. LICATA RICOTTONE CALOGERO
  103. LO GIUDICE SALVATORE
  104. MACALUSO CALOGERO (01/11/1947)
  105. MACALUSO CALOGERO (6/1/1947)
  106. MACALUSO ERMINIO
  107. MACALUSO GIUSEPPE
  108. MACALUSO SALVATORE
  109. MACALUSO VITTORIO
  110. MANCUSO ALFONSO
  111. MANTA NICOLO’
  112. MANTA SALVATORE
  113. MARCHESE ANTONIO
  114. MARCHESE CALOGERO
  115. MATTALIANO FERDINANDO
  116. MATTELIANO ANDREA
  117. MATTELIANO SALVATORE (1937)
  118. MATTELIANO SALVATORE (1970)
  119. MATTELIANO STEFANO
  120. MATTELIANO VINCENZO
  121. MATTINA ANGELO*
  122. MATTINA GAETANO
  123. MATTINA GIUSEPPE (8/1944)
  124. MATTINA GIUSEPPE (1/1944)
  125. MATTINA GIUSEPPE (11/1942)
  126. MATTINA GIUSEPPE (1954)
  127. MATTINA SALVATORE
  128. MERULLA GAETANO
  129. MERULLA VINCENZO
  130. MESSANA CALOGERO
  131. MESSINA CALOGERO
  132. MICCICHE’ NICOLO’
  133. MILIOTO SALVATORE
  134. MORGANTE SALVATORE
  135. MORGANTE VINCENZO
  136. MORREALE CALOGERO
  137. MULE’ CALOGERO
  138. MULE’ EUGENIO
  139. MULE’ GIOACCHINO
  140. MULE’ GIOVANNI
  141. NALBONE CALOGERO
  142. NALBONE RAFFAELE
  143. NALBONE VITTORIO
  144. OBISO ANTONIO
  145. PAPARONE SALVATORE (CELIBE)
  146. PAPARONE SALVATORE (CONIUGATO)
  147. PARALDO SALVATORE
  148. PARISI CALOGERO
  149. PARISI GIACOMO
  150. PASSALACQUA FRANCESCO
  151. PENZILLO LUIGI
  152. PETRUZZELLA GIOVANNI
  153. PITRUZZELLA NICOLO’
  154. PIAZZA CARMELO
  155. PICONE CHIODO LUIGI
  156. PICONE SALVATORE (CELIBE)
  157. PICONE SALVATORE (CONIUGATO)
  158. POMO GIANCARLO
  159. POLIFEMO SALVATORE
  160. PRESTI VINCENZO
  161. PUMA ANGELO
  162. PUMA ANTONINO
  163. RIZZO CALOGERO*
  164. RIZZO MARIO
  165. RIZZO PIETRO
  166. ROMANO CALOGERO*
  167. ROMANO CALOGERO LUIGI
  168. ROMANO SERGIO
  169. RUGGIERI ANGELO
  170. RUGGIERI PASQUALE
  171. SACCOMANDO GIACOMO (1995)
  172. SACCOMANDO GIACOMO (1934)
  173. SACCOMANDO BRUNO PAOLO
  174. SACCOMANDO SALVATORE
  175. SACCOMANDO SALVATORE ROBERTO
  176. SALEMI CALOGERO
  177. SALVO DIEGO
  178. SALVO GIUSEPPE
  179. SALVO IGNAZIO CALOGERO
  180. SALVO MAURIZIO
  181. SANTANGELO SALVATORE
  182. SARDO EUGENIO
  183. SARDO SALVATORE
  184. SBALANCA GIUSEPPE
  185. SCHILLACI VENTURA GIUSEPPE
  186. SCIBETTA GIACOMO
  187. SCIME’ ANDREA
  188. SCIME’ CARMELO
  189. SFERRAZZA VINCENZO (1948)
  190. SFERRAZZA VINCENZO (1951)
  191. SPANO’ BENITO
  192. SPANO’ EDUARDO
  193. TABONE SALVATORE
  194. TAPPARELLI FILIPPO
  195. TAPPARELLI SALVATORE
  196. TAPPARELLO GIOVANNI
  197. TAPPARELLO SALVATORE
  198. TAVERNA CALOGERO
  199. TAVERNA GIACOMO
  200. TAVERNA GIUSEPPE*
  201. VITELLO VINCENZO
  202. VOLPE VINCENZO