lunedì 7 maggio 2018

Mi perdonino i miei suestesi amici, non concordo per nulla con le loro stroncature di Gentiloni. Non mi pare che i governi PD siano stati o potrebbero essere 'asserviti ai massoni europei'. Che se fosse manco sarebbe un male. Giammai vorrei per questo sospendere democratiche elezioni. Le dittature non mi sono consone. Gentiloni vanta storia di famiglia eccellente. Ha cultura politica personale somma e per me persino gradevole. Con la mafia non ha davvero nulla a che spartire, ammesso che esista la mafia dopo che il fascista prefetto Mori l'ha disintegrata. Quella di adesso è delinquenza organizzata e più che in Sicilia opera altrove là dove abbondano capitali male e criminalmente acculati. Gentiloni, cattolico colto di flemmativa apparenza sta ben dirigendo questo Stato italico, settima potenza del Mondo. Uno Stato di millenaria cultura che di certo non può venire egemonizzato da luigini la qualunque o da guitti ambrosiani e persino manco da materne cucurbitacee. Calogero Taverna
Posta un commento