mercoledì 13 giugno 2018



Il grande tami
Lillo
Già!
Salvo Messana
Con una curiosita intellettuale patologica
Perdona la mancanza di accenti
Lillo
ma chi se ne frega degli accenti. Mi aspetto da te delle corrispondenze che possa pubblicare nel mio blog CONTRA OMNIA RACALMUTO
Salvo Messana
Si potrebbe fare
Vorre commemorare mio ppino fofu scime a 20 anni dalla morte
Lillo
Ci conto. Ho mie teorie sociologiche ed economicistiche sugli intellettuali italiani all'estero. Spero che mi dia qualche spunto morale e scientifico
Salvo Messana
Fanno schifo
Lillo
Fofu Scimé fu grande amico mio di liceo e di università. Ho già scritto qualcosa su di lui ... ma troppo poco la la grande figura di questo aristocratico socialista poeta racalmutese
Salvo Messana
Quando a mio padre ho detto che volevo farmi prete mi comincio a portare alle ma giate con lui
Dopo 2 anni ero ateo
Con rammarico dell arciprete
Dai 13 anni ai 19 quando la morte lo ha portato via
Lillo
La figura dell'arciprete è stata abolita da tanti anni: L'ultimo arciprete di Racalmuto fu padre Puma, carica che mantenne oltre l'abolizione.
Salvo Messana
La chiesa non esiste piu
Salvo Messana
Lillo
datando eventi così tragici, è come esorcizzarli.
Salvo Messana
Pensare a un secolo di genco casuccio puma
Questi fratelli su 2 latri fi passu
Padre curto canonico la dice tutta
Lillo
Sono stato in seminario dal 1945 al 1950. Oggi dichiaro nel mio profilo (e non solo lì): sono cattolico clericale ma assolutamente non credente. Mi dichiaro cattolico perché tale è la mia cultura; clericale perché bazzico i preti compresi quelli (coltissimi) dell'Archivio Segreto Vaticano e perché in fondo mi divertono con quell'eterno loro irrisolto problema della loro inappagata vita erotica. Per il resto io sono più che ateo o agnostico. Per me la vita è una strana parentesi tra il nulla e il nihil.
Lillo
Mi permetto alcune puntualizzazioni: Liddru Curtu mi è amico dal 10 ottobre del 1945. Che abbia la mozzetta violacea canonicale e non i rossi fregi monsignorili resta per me una ingiustizia.
Da storico quarantennale della Ecclesia Terrae Rakalmuti non ho tema di affermare che Casuccio . dal suo lato, fu un eccellente arciprete. Più mi addentro nelle sacre carte più mi convinco. E dire che quando era in vita l'ho molto lottato!
Salvo Messana
E' una delle poche persine .aestra di semplicita'
Lillo
Genco pingue e sedentario visse poco per dare giudizi articolati. Ma spesso fu pregevole.
Salvo Messana
Fofu diceva di aver letto alcune sue omelie di gran valore
Poi lui riportava giudizi e opinioni del notaio scime
Mi si sta scaricando la batteria
Lillo
Non vorrei però che Fofu (mangiaprete) facesse confusioni tra Genco e padre Farrauto. Ma certo è che Fofu era un abile ricercatore d'archivio (tra l'altro).
Allora a domani. Ciao, Mi ha fatto veramente piacere avere colloquiato con te.
Salvo Messana
E di mio zio everardo sa qualcosa
Lillo
Sì tanto ma me lo tengo per me.
Salvo Messana
E' un mistero questo personaggio
Ma fu davvero un antifascista
Mio nonno lo adprava ma teneva uno stretto tiserbo
Lillo
No. Nessun mistero. Solo comprensibile riservatezza di famiglia,
Salvo Messana
Ma davvero fu antifascista
Comunque la generazione '30 e' stata straordinaria a racalmuto
Lillo
Ci siamo alcuni che forse ce la siamo cavata ma di tanti altri dubito
Salvo Messana
E i camionisti
Le lotte loro
Lillo
I lavoratori sono sempre da rispettare.
Salvo Messana
Se ci fa caso nessuno della vostra generazione tranne marchese e salvo ha fatto il sindaco
Siete stati onesti sognatori
Ormai cinici
Ahsha
Lillo
Ma sono del decennio '30 scienziati di fama mondiale quale il prof. Giovanni Liotta; giudici integerrimi quali il dott. Onofrio Lo Re. Vi sono molti Cavallaro professionisti che io rispetto profondamente. Simpaticissimo il questore Infurnari. Ed altri ed altri ancora. E talune donne poi davvero eccelse: una per tante: Lina Martorana.
Salvo Messana
Grandi davvero
Siete tutti schivi perche forse nell adolescenza avete avvertito il ridicolo del fascismo
Lillo
Certo io sono un cinico dadaista che cerca di parlare come se fosse possibile imitare Also Sprach Zarathustra. Che io sia stato un sognatore, non credo.Ho giubilato banche di dimensioni planetarie e il mio nome sta negli annali dei grandi moralizzatori bancari. Magari indegnamente ma ci sta
Salvo Messana
Ma anche tanu matina
Una bella generazione
Lillo
Distinguiamo: quelli della generazione degli anni '20 furono e restarono grandi fascisti. Soprattutto Leonardo Sciascia (l'ho documentato). Noi degli anni Trenta eravamo troppo piccoli per capirne qualcosa. A Racalmuto gli americani entrarono nel pomeriggio del 16 luglio 1ubito tutti antifascisti943 e si divenne s
Lillo
del 16 luglio 1943 e subito si divenne tutti antifascisti.
Lillo
Ricordo la comica dell'antifascismo dei Petrotto, Giangreco, Farrauto, Tulumello Fofu Scimé (sì anche lui) Totu Marchsi, Elia Avenia e quello studentame del tempo senza soldi ma con tanta puzzetta sotto il naso. E c'eravamo poi i clericali alla Liotta, Lo Re, Ignazio Petrotto, Lillo Savatteri e quei personaggi variopinti alla Viciu Farrauto. Arduo fare classificazioni ed esprimere giudizi di sintesi. Comunque un paese di fervida anche se forse velleitaria cultura.
Salvo Messana
si però tutti defilati
e quell'altro personaggio che è elia marino
Lillo
No! Scusami tutt'altro Anzi abbiamo fatto, da opposte sponde, bordelli impetuosi- Certo dopo il pane quotidiano (ed anche il companatico) ci ha sguinzagliato per l'intera Italia ed anche fuori. .
Elia Marino per tragiche vicende familiari fu malato di mente. E i malati vanno rispettati e non giudicati.
Salvo Messana
si però di quello che mi hanno raccontato geniale
tanti sono i malati mentali
Lillo
Non so cosa ti hanno raccontato di Elia Marino... io che l'ho conosciuto sin dall'infanzia ti posso assicura che Elia di geniale non aveva nulla. Ha molto sbagliato ma non era sano di mente. Hanno cercato di curarlo ma la pazzia vera non si cura.
Salvo Messana
quella del furto della macchina
però è straordinaria
certo è stato pericoloso
Lillo
Io non voglio parlare di un amico non potendone dire tutto il bene che vorrei
Salvo Messana
ha ragione
la saluto
Lillo
Ciao e qui buona notte

Posta un commento